Governare il Tempo vuol dire governare il Successo della propria attività professionale e della propria azienda. Ma successo vuol dire avere nuove e più pressanti richieste che richiedono una costante riorganizzazione rimodulazione ed efficientazione della gestione del tempo. Questo nella libera professione, come nelle aziende.

Non basta essere un professionista o un manager efficiente, occorre che anche la nostra squadra (interna ed esterna) o partner lo siano e bisogna poter contare su tempi certi per organizzare e progettare il proprio e altrui lavoro.

Ogni volta che ci viene affidata una consulenza importante; ogni volta che ad un team è affidato un task di un progetto chiave; ogni volta che si sviluppa un nuovo prodotto, avremmo avuto bisogno di due ore in più, un giorno in più, di una settimana in più?

Indipendentemente dal margine di tempo che avevamo a disposizione, siamo ugualmente arrivati a ridosso della scadenza e con l’acqua alla gola?

Se non riusciamo a trasmettere la nostra efficienza individuale al nostro team di lavoro, o ai nostri partner probabilmente necessitiamo di strumenti di Time Management.

Uno strumento in quattro semplici step che a partire dalla Time Spending Analysis ci porti all’individuazione degli strumenti più efficaci in relazione alla Struttura Organizzativa e il Ruolo ricoperto; per approdare ad una gestione evoluta del conflitto delle priorità e del tempo lavoro e del tempo altro, e costruire un circolo virtuoso che si basi sulla costante capacità di Revisione della gestione delle risorse tempo.

All’interno del nostro percorso avremo così modo di approfondire i seguenti strumenti e temi:

  • Il tempo e la delega. Il tempo è una risorsa finita come individuare cosa delegare e a chi.
  • To be or not to be smart. L’impatto delle nuove tecnologie e come gestire il suo effetto di accelerazione e la conseguente pressione che genera.
  • Matrice di priorità. L’Eisenhower Box e altri strumenti per visivi per la gestione del tempo.
  • Come gestire i cambiamenti e le riorganizzazioni previste e impreviste. Il caso Covid-19.
  • Prevenire l’Overloading. Come governare l’incremento dei carichi di lavoro occasionali e/o duraturi.
  • Revisione e principi di Lean

Il percorso prevede esercitazioni su:

  • Time Spending Analysis
  • Pianificazione delle attività
  • Revisione periodica del modello di Time Management

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TIME MANAGEMENT & LEADERSHIP”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *